CON I BAMBINI AL PARCO AVVENTURA - LARIX PARK LIVIGNO E PERCORSO WOOD'N'ART

CON I BAMBINI AL PARCO AVVENTURA - LARIX PARK LIVIGNO E PERCORSO WOOD'N'ART

Siete mai stati a un parco avventura? Avete volato da albero ad albero? Vi siete mai arrampicati? Giocato a fare gli equilibristi su tronchi di legno? Insomma vi siete mai messi in gioco per vedere le vostre capacità fisiche e il vostro coraggio? E quello dei vostri bambini? Noi ci abbiamo provato e il risultato? Oltre al divertimento, lo stupore di vedere cosa una piccoletta di 1 m è in grado di fare!

Ci troviamo al LARIX PARK di Livigno, il parco avventura inserito all’interno di un bellissimo bosco di larici nel comprensorio sciistico del MOTTOLINO, dove d’estate si trasforma in un vero e proprio bike park.

Per raggiungere il parco avventura, avete due possibilità, raggiungerlo direttamente in auto o a piedi o mtb/e-bike grazie alla ciclo/pedonale e a un percorso all’interno del bosco che vi regalerà molte sorprese e renderà il cammino una scoperta, passo dopo passo rendendo la camminata davvero piacevole.

Per raggiungere il LARIX PARK, abbiamo deciso di farci una piacevole camminata a contatto con la natura. Da via Rin, prendiamo la pista ciclopedonale in direzione della Forcola di Livigno (per farvi capire il senso di marcia). La camminata è davvero piacevole, il percorso costeggia il torrente Acqua Granda, lungo il percorso non mancano panchine e aree attrezzate per pic-nic, oltre alla bellissima vista dei prati in fiore e delle baite sparse qua e la.

Attraversiamo uno dei tanti ponticelli che troverete, così da tenere il torrente alla nostra destra e proseguiamo lungo la pista ciclopedonale fino ad incrociare una stradina sterrata alla nostra sinistra (come punto di riferimento seguite le indicazioni che troverete per l’agriturismo Fior di Bosco).

Risaliamo lungo la strada sterrata in leggera salita, tra bellissimi prati in fiore e una stupenda vista sulle montagne circostanti (Carosello 3000 e le alpi Retiche).

Percorrendo la stradina, che fa una leggera curva a sinistra, affrontiamo l’unica salita ripida del percorso, un breve tratto, che ci immette nel bosco, da qui in poi la strada diventa una comoda mulattiera inserita in un contesto naturale davvero fantastico, il bosco è un vero tripudio di colori, fantastiche fioriture abbelliscono il sottosuolo rendendolo un tappeto naturale coloratissimo.

Ora il cammino sarà reso più interessante e curioso, stiamo percorrendo il SENTIERO DELL’ARTE o meglio chiamato WOOD’N’ART, vere e proprie opere d’arte intagliate nel legno e posizionate lungo il percorso. Il sentiero è sempre in fase di aggiornamento ogni anno vengono inserite nuove sculture. E’ davvero un piacere camminare ed ammirare questi capolavori.

Ad ogni scultura troverete dei pannelli con il nome dell’artista, il titolo dell’opera e la spiegazione.

 

Al termine di questa galleria d’arte a cielo aperto, giungiamo, per la gioia della piccola di casa, finalmente al tanto sospirato e atteso LARIX PARK!

Al parco avventura troverete ben 9 percorsi, si parte dai più semplici e su a salire di difficoltà fino al percorso NERO.

Anche i più piccoli si possono cimentare in questa avventura, già dai 2 anni. A loro è dedicato il percorso FUCSIA, una serie di zip line (o più facilmente conosciute con il nome di carrucole), imbragati a dovere e con il casco in testa, saranno pronti a cimentarsi in voli spettacolari da albero ad albero. Attenzione il percorso Fucsia è sotto la supervisione dei genitori. Inoltre sempre per i più piccoli troverete un area giochi “AREA YEPI“, con scivolo, altalene, ponticelli da attraversare, reti da arrampicare, insomma tutto quello che serve per divertirsi e volare con la fantasia.

 

In totale le carrucole sono sei, tre andate e tre ritorno, regole fondamentali si parte uno alla volta e si parte una volta che quello davanti al vostro bimbo si è sganciato. Se i bambini sono piccoli (dai 2 fino ai 5) è importante che siano presenti due adulti uno alla partenza e uno all’arrivo, per la sicurezza nell’aggancio dei moschettoni e per l’aiuto allo sgancio dei moschettoni. Tutto il resto sarà puro divertimento per i vostri bambini.

 

Ed ora facciamo uno step successivo, il percorso VERDE ci attende, imbragata anche la mamma, siamo pronti per affrontare il suo primo percorso in un parco avventura, dai 3 anni in su è possibile mettersi in gioco e iniziare a capire le capacità sensoriali su un percorso sospeso, osservare, capire, mantenere l’equilibrio, la percezione dello spazio, paura e coraggio, fidarsi delle proprie capacità e del proprio istinto, una grande prova per un bambino! Si sale lungo una scala appoggiata a un larice e da qui prende il via il percorso. Non vi svelo altro perché se no vi rovinerei la sorpresa.

I percorsi, sono monitorati sempre dallo staff tecnico, pronto in ogni momento a dare un aiuto o una dritta per affrontare gli ostacoli.

Quindi se vi trovate a Livigno non lasciatevi scappare questa occasione, i genitori torneranno bambini e i bambini vivranno un’esperienza fantastica che li arricchirà nella loro crescita.

Di seguito il link del parco avventura LARIX PARK per tutte le informazioni del caso: http://www.mottolino.com/estate/larix-park/percorsi/

P.S.: si ringrazia il parco avventura LARIX PARK per gli scatti fotografici lungo il percorso verde.

presto.

Chiara – LiberiInNatura

navigate_before
navigate_next

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *