IL CAMPO DI FIORI DI GALBIATE - TEMPO DI ZUCCHE

IL CAMPO DI FIORI DI GALBIATE - TEMPO DI ZUCCHE

Sulle rive del lago di Galbiate in provincia di Lecco, c’è un campo molto speciale, in primavera si trasforma in un arcobaleno fiorito, grazie alle molteplici varietà di tulipani.  Passata la primavera e lasciandoci alle spalle il caldo torrido, con l’arrivo dell’autunno e dei suoi colori caldi, il campo cambia veste. Se dalle piante cadono le prime foglie ingiallite, dal terreno nascono frutti alquanto bizzarri, di forme e colori diversi tra loro, tante tipologie, ma conosciute con il nome di ZUCCHE.

…ZUCCHE ORNAMENTALI…

Ci troviamo presso IL CAMPO DI FIORI di Galbiate, idea nata dalla passione di Cristina, titolare del campo che segue e gestisce direttamente lei, con grande impegno e passione, il primo campo YOU PICK di zucche nato in Italia, unico nel suo genere. Già dalla strada si intravedono le zucche spuntare dal terreno, dal color arancio, di molteplici dimensioni. All’entrata Mr. Zuccone e il suo amico ci danno il benvenuto, illustrandoci con un cartello, le regole da rispettare all’interno del campo e ci augurano un pomeriggio ricco di divertimento.

…L’ENTRATA DEL CAMPO DI FIORI….

Cristina, la titolare, ci da il benvenuto al suo campo, salutiamo e iniziamo a girovagare per il prato, la nostra piccola è davvero incuriosita da tutto ciò. L’ambientazione ricorda la famosa festa americana di Halloween, fantasmi, una strega e Mr. Arcobaleno lo spaventapasseri, guardiani delle zucche, vi invitano a scattare divertenti foto in loro compagnia e a nascondervi dietro di loro e far finta di essere dei piccoli fantasmini e fare CUCU’ a mamma e papà, la nostra bambina si è divertita tantissimo.

…Mr. ARCOBALENO…
…LA STREGA E IL SUO AMICO FANTASMA…

Ora tocca alle zucche essere protagoniste, camminiamo tra le piante, prestando attenzione a non calpestarle e andiamo alla ricerca di tutte le zucche ornamentali disegnate dalla sig.ra Cristina, ogni zucca una faccia buffa, chi ride, chi è arrabbiato, chi sorpreso, chi spaventato, chi si nasconde tra le foglie e non vuole essere trovato, insomma, diventa una vera e propria caccia al tesoro, vediamo chi ne trova di più….

…ZUCCHE ORNAMENTALI…

Al campo oltre la visita è possibile acquistare la vostra zucca preferita, sia da ornamento, sia da cucinare. Cristina, all’ingresso ha allestito un tavolo meraviglioso con le diverse tipologie di zucche, ognuna con un cartellino identificativo. Gentilmente ci ha illustrato tutte le specie presenti, spiegando il loro utilizzo in cucina (quelle ottime per marmellate e biscotti, quelle da cucinare al forno, quelle per passati e zuppe, quelle per ripieni) ovviamente avendo papà mantovano, non si poteva tornare a casa a mani vuote. Anche Adelaide ha scelto la sua zucca, piccina come lei , due occhioni grandi grandi  e un espressione stupita, un po come la sua nel gironzolare per il campo.

…LA TAVOLA CON LE DIVERSE SPECIE DI ZUCCHE PRESENTI…

All’interno del campo per intrattenere i piccoli visitatori, sono stati ospiti i conigli di Gaia (un allevamento di conigli nani) http://https://www.facebook.com/I-conigli-di-Gaia-Allevamento-amatoriale-conigli-nani-736049206517196/

In fila, uno a uno i bambini hanno potuto conoscere ed accarezza questo simpatico e morbido animale, una chicca in più per rallegrare il pomeriggio.

Il nostro pomeriggio tra zucche e fantasmi è giunto al termine, ringraziamo Cristina, per le sue originali e bellissime idee che permettono alla famiglie di passare un bel pomeriggio in allegria e spensieratezza, a ridere e scherzare a contatto con la natura  all’aria aperta. Ci rivedremo in primavera…grazie di cuore.

…ARRIVEDERCI…

Di seguito vi lascio i link dove potete trovare le informazioni di orari e i giorni di apertura del Campo dei Fiori di Galbiate

http://https://www.ilcampodeifiorigalbiate.it/

http://www.facebook.com/campodeifiorigalbiate/

http://www.instagram.com/ilcampodeifiorigalbiate/

A presto con nuove avventure Liberiinnatura…..

navigate_before
navigate_next

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *